L’ONDA PERFETTA

TESTI E FOTO: DAVIDE CATALANO E GIORGIA BORSANI

Ci troviamo al cospetto del Monte San Giuliano dove sulla cima dei suoi 751 m s.l.m. si trova la ormai famosa Erice, per gli antichi ERIX ovvero la dimora degli Dei. La sua vista a 360° sulla sottostante Trapani, le saline, le isole Egadi e l’entroterra bucolico di una campagna ancora vissuta e lavorata, rende questa parte di territorio meta turistica di indiscussa bellezza.

Ed è sul versante Sud/Est di questa montagna dallo Skyline inconfondibile che ormai 2 anni fa un gruppo di amici trovano “l’onda perfetta” creando così la prima falesia quasi “cittadina”… POINT BREAK.

Vicinissima all’aeroporto di Birgi che con il 2020 inaugurerà nuove interessanti rotte giornaliere, ma ugualmente comoda per chi arriva da Palermo, la falesia ad oggi presenta 12 monotiri che vanno dal 5c al 8°, ed ancora un paio di progetti da liberare. Questa porzione di roccia dal calcare compatto giallo e grigio offre itinerari verticali e leggermente strapiombanti ai sui lati dallo stile atletico e con passaggi tecnici e di forza sulle dita, mentre nella sua parte centrale troviamo la grande onda.

Un doppio tetto impone al climber di alzare completamente lo sguardo rimanendo a bocca aperta.Pur essendo in Sicilia ed in una falesia strapiombante, non troviamo la solita presenza di canne e concrezioni evidenti, ma bensì buchi, svase e tacche, ottenendo così una scalata di forza ma mai banale, caratterizzata da movimenti esplosivi e chiusure importanti. Quindi dopo un breve riscaldo…sotto con i Progetti Ragazzi!!!!!!

La falesia è ideale in Inverno e nelle mezze stagioni, mentre durante l’estate è possibile frequentarla dalle 16 di pomeriggio in poi, accompagnati da uno dei tramonti più belli al mondo direttamente sulle saline di Trapani.Nei prossimi anni si lavorerà sicuramente per il suo ampliamento visto il grande potenziale, soprattutto valorizzando gli itinerari di alta difficoltà rimasti ancora inviolati.

 

Presso il B&B Polvere di Stelle ad Ummari, uno dei massimi promotori della falesia, potete aderire al Progetto “adotta una sosta” lasciando il vostro contributo per lo sviluppo e la manutenzione sia delle nuove falesie che di quelle storiche, evitando così la perdita di questo grande patrimonio.Sappiamo che non è facile, ma negli anni abbiamo capito che dobbiamo rimboccarci le maniche e darci da fare per continuare a “giocare” sulle nostre falesie….basta veramente poco e soprattutto….l’unione fa la forza.

Lungo la statale SS187 è possibile posteggiare la macchina nelle vicinanze dell’Ex Ospedale Torre Bianca.Da lì proseguire a piedi verso l’evidente Falesia lungo la sterrata per circa 15 min fino a giungere al suo cospetto.

Ad oggi non sono presenti guide cartacee e nemmeno online, ma tutte le info le potete recuperare presso il b&b Polvere di Stelle ad Ummari, a circa 15 minuti dalla falesia.

Info: www.bebpolveredistelle.it

        Fb / instagram: @b&b polvere di stelle

    @ scorace boulder