Vallone di Piantonetto (TO)

L’amico Luca mi ha proposto una grande via sul Bianco, ma il meteo non era favorevole, così abbiamo ripiegato. Si è rivelato un ripiego importante!!

Le condizioni a sud del Granpa sono buone, così decidiamo di affrontare una via di cui parlavamo da un po’. Saliamo un venerdì pomeriggio al Rifugio Pontese, nel vallone di Piantonetto, in pieno Canavese, dove passiamo una bella serata.

La mattina ci alziamo di buon ora e ci dirigiamo verso la Becca Meridionale della Tribolazione. La camminata è lunga e lo zoccolo alla base della parete ci fa perdere molto tempo, ma finalmente siamo all’attacco.

Davanti a noi c’è la famosa GRASSI-RE. Parto subito su un diedro verticale solcato da una bella fessura sul fondo. La roccia è buona ed ha un ottimo grip, ma è il primo tiro e ci vuole qualche metro per abituarsi alla mancanza di spit, però con i friends ci si protegge bene.

Ci alterniamo in una salita atletica che dà molta soddisfazione. Il caso vuole che a me tocchino tutti i diedri e a Luca i tiri in placca, la cosa non mi dispiace. La via è continua ed i gradi non sono certamente regalati.

Il traverso a metà salita è molto psicologico, poi la scalata riprende verticalmente. E quasi senza accorgermene mi trovo sull’ultimo tiro. Da prima un bel diedro verticale con una fessurina, dove a metà trovo 2 cordoni logori incastrati, li rinvio anche se sono consapevole che non resisterebbero ad una caduta. Poi una cengia mi consente di riprendere un po’ di fiato, affronto un secondo diedro, stavolta strapiombante. Proteggo con un friend e salto fuori.

Luca mi raggiunge in breve, siamo in cima. Salgono le solite nebbie pomeridiane tipiche di quelle quote, che a tratti ci negano la vista sulla vallata, per poi restituircela. Una serie di doppie ci riporta alla base della via dove recuperiamo gli zaini, altre 6 doppie ci depositano sotto lo zoccolo, da lì pietraia ed in fine il sentiero fino al rifugio dove ci godiamo una meritatissima birra.

Franchini Bruno